Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” possiede le competenze per gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione
e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici. Le sue
competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali (elettronica, elettrotecnica, meccanica, termotecnica)
e specificamente sviluppate in relazione alle esigenze espresse dal territorio.
È in grado di:
✔ controllare e ripristinare, durante il ciclo di vita degli apparati e degli impianti, la conformità del loro funzionamento alle specifiche tecniche, alle normative sulla sicurezza degli utenti e sulla salvaguardia dell’ambiente.
✔ osservare i principi di ergonomia, igiene e sicurezza che presiedono alla
realizzazione degli interventi.
✔ organizzare e intervenire nelle attività per lo smaltimento di scorie e sostanze residue, relative al
funzionamento delle macchine, e per la dismissione dei dispositivi.
✔ utilizzare le competenze
multidisciplinari di ambito tecnologico, economico e organizzativo presenti nei
processi lavorativi e nei servizi che li coinvolgono.
✔ gestire funzionalmente le scorte di magazzino e i procedimenti per l’approvvigionamento.
✔ reperire e interpretare documentazione tecnica.
✔ assistere gli utenti e fornire le informazioni utili al corretto uso e funzionamento dei dispositivi.
✔ agire nel suo campo di intervento nel rispetto delle specifiche normative ed assumersi autonome
responsabilità.
✔ segnalare le disfunzioni non direttamente correlate alle sue competenze tecniche.
✔ operare nella gestione dei servizi, anche valutando i costi e l’economicità degli interventi.

Accanto ai percorsi di istruzione professionale, la riforma prevede i percorsi triennali di Istruzione e Formazione Professionale (gli IeFP), finalizzati al conseguimento di qualifiche professionali triennali finalità unicamente rivolte allo sviluppo di competenze per l’inserimento lavorativo.
Con la riforma, anche i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale sono chiamati a dare all’allievo un’impronta educativa e culturale. Il sistema di IeFP di secondo ciclo e Superiore comprende percorsi che realizzano profili ai quali conseguono certificazioni e qualificazioni professionali di differente livello.
 
LIVELLI ESSENZIALI DELL’OFFERTA FORMATIVA:
 
che si concludono con il conseguimento di una certificazione di qualifica di II livello di istruzione e formazione professionali che si concludono con il
conseguimento con un attestato di competenza di III livello di istruzione e formazione professionale. Percorso annuale integrativo realizzato sulla base di intese promosse dalla Regione con le Istituzioni scolastiche del sistema dell'Istruzione Secondaria Superiore, con le Università e con gli istituti dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica.
Vista la Deliberazione giuntale n. 2276 del 24 novembre e la nota n. 48471/P/FP-11-2-1 del 6 dicembre. 2011, di seguito nota regionale FVG.
 
Figura Triennale corsi
 
1) Operatore Elettronico – installatore di apparecchiature elettroniche civili e industriali
 
2) Operatore Meccanico-Meccanico attrezzista procedure cad cam

dicembre: 2016
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031